Scopri i Nostri Servizi

Siamo qui per te

I Nostri Servizi


Tra i servizi offerti all’interno del centro di riabilitazione FISIOLAB sono contemplate sedute di riabilitazione fisioterapica sia ortopedica che traumatologica: dagli interventi di riabilitazione ortopedica a quelli relativi al recupero post-traumatico, dalla ginnastica posturale fino ai massaggi finalizzati a riacquistare la mobilità in seguito a un incidente o a una frattura. Una delle caratteristiche che rende lo studio un punto di riferimento nel suo settore, è sicuramente l’impiego di strumentazioni e apparecchiature all’avanguardia, che consentono di effettuare i servizi in maniera sicura ed efficace. Parecchi sono infatti i macchinari altamente tecnologici utilizzati all’interno del centro, tutti relativi al recupero delle funzioni motorie e alle attività fisioterapiche.


TERAPIE STRUMENTALI


L’obiettivo è quello di ridurre l’infiammazione, il gonfiore ed il dolore in seguito ad un trauma. Nel corso delle sedute, il paziente sarà sottoposto ad un insieme di terapie strumentali affiancate da terapie manuale ed esercizio fisico.


Laserterapia ad alta potenza Nd/yag


La laser-terapia ad alta ND/YAG è la forma di fisioterapia che fa ricorso ad un particolare tipo di radiazioni luminose (dette, appunto, LASER) per attivare, mediante biostimolazione, le difese naturali del corpo attraverso gli effetti prodotti dall’energia elettromagnetica generata da due sorgenti di luce laser.
 Il LASER NdYag è un particolare tipo di laser che sfrutta l’effetto fotochimico (stimolazione luminosa che va ad accelerare il metabolismo a livello cellulare) , fotomeccanico (pressione esercitata dall’impatto dei fotoni emessi dalla sorgente luminosa sulla superficie del tessuto ) e fototermico (aumento della temperatura del tessuto con maggior afflusso di sangue e ossigeno) della luce laser con lunghezza d’onda di 1064 nm, per trasferire energia ai tessuti, andando così a ristabilire l’equilibrio energetico compromesso. Il flusso di questo laser ha una capacità di penetrazione di 5-6 cm e va a provocare delle modificazioni biochimiche a livello della membrana cellulare, che portano ad una riattivazione e alla stimolazione del metabolismo delle cellule con effetti:

– analgesico: diminuzione del dolore dovuta, sia all’innalzamento della soglia di attivazione dei nervi periferici, che al rilascio di endorfine per stimolazione del sistema neurovegetativo.

– antinfiammatorio: conseguenza dell’effetto fototermico, che provoca un aumento localizzato della temperatura con conseguente vasodilatazione distrettuale e aumento del flusso ematico che porta ad un  maggior apporto dei fattori antinfiammatori e alla velocizzazione del metabolismo cellulare.

– linfodrenante: per stimolazione del microcircolo, attraverso il micromassaggio generato dall’effetto fotomeccanico, che porta ad una modificazione della pressione idrostatica all’interno dei capillari con conseguente riassorbimento dell’edema e diminuzione delle raccolte di essudato e trasudato nella zona di applicazione.

– biostimolante: accelerazione del metabolismo cellulare che porta ad una velocizzazione dei processi riparativi e di cicatrizzazione.


Elettroterapia


L’obiettivo è quello di ridurre l’infiammazione, il gonfiore ed il dolore in seguito ad un trauma. Nel corso delle sedute, il paziente sarà sottoposto ad un insieme di terapie strumentali affiancate da terapie manuale ed esercizio fisico.


Ultrasuonoterapia


L’uso degli ultrasuoni in medicina ha portato a risultati eccezionali: le onde sonore riescono a ridurre i sintomi di tante patologie articolatorie, problemi muscolari e tendinei, ma sono anche un ottimo rimedio contro la cellulite.

Infatti, l’ultrasuonoterapia è una tecnica ormai diffusa e porta a tanti risultati.

Con ultrasuonoterapia si intende una tecnica terapeutica che sfrutta l’azione delle onde sonore sul corpo, capaci di penetrare nei tessuti apportando benefici in diverse zone, in particolare a muscoli, articolazioni, tendini e hanno anche un effetto riduttivo nei confronti della cellulite.

Le onde sono comprese tra i 750 KHz ed i 3 MHz: ad un aumento di frequenza corrisponde una diminuzione della penetrazione. Possono essere emanate in modo continuo o attraverso pulsazioni.

Queste onde sonore hanno una frequenza molto alta per essere percepita dall’udito umano ma riescono a penetrare attraverso i tessuti del corpo ed effettuano un’azione chimica e termica capace di stimolare il tono muscolare e vascolare, oltre alla circolazione.


Magnetoterapia


La magnetoterapia (o elettromagnetoterapia) è un genere di terapia alternativa che utilizza campi magnetici di vario genere. Coloro che attuano questa pratica affermano che sottoporre determinate parti del corpo ai campi magnetici prodotti da magneti produrrebbe effetti benefici sulla salute.

Tuttavia non vi è alcuna prova scientifica che la terapia con magneti o con elettromagneti sia efficace. La magnetoterapia non va confusa con lo studio e l’eventuale applicazione degli effetti che campi magnetici di forte intensità hanno sul corpo umano.

Si possono distinguere tre tipi di magnetoterapia:

  • statica;
  • a bassa frequenza;
  • ad alta frequenza.



Tecarterapia


La tecarterapia è una pratica della medicina alternativa la cui efficacia non è supportata da verifiche sperimentali, che si ipotizza abbia proprietà curative per mezzo di un aumento della temperatura di alcune zone del corpo non superficiali. Il calore è indotto dal passaggio di corrente elettrica, per effetto Joule oppure con l’applicazione di ultrasuoni. Il termine deriva dalle parole greche caldo e profondo

Secondo i sostenitori del trattamento, la diatermia permetterebbe di risolvere il danno biologico di forme di patologia cronica caratterizzate da degenerazione e fibrosi. Il tessuto cicatriziale fibroso conseguente al danno biologico verrebbe rivascolarizzato attraverso l’aumento della temperatura interna fino a 41 °C, con il ripristino del metabolismo corretto tramite correnti di spostamento che producono tre tipi di effetti:

  • termico: per effetto joule prodotto dalle correnti di spostamento, induce una endotermia profonda e omogeneamente diffusa scaldando in modo uniforme e mirato l’area interessata senza surriscaldare la parte esterna;[3]
  • meccanico: aumentando la velocità di scorrimento dei fluidi, drena la stasi emolinfatica e tonifica le pareti vascolari.

Terapia ad onde d’urto


La terapia con onde d’urto in sigla ESWT dall’inglese extracorporeal shockwave therapy, è un trattamento proposto prevalentemente in terapia fisicamedicina dello sport e ortopedia per disturbi muscolo-scheletrici.[1][2]. Questi includono il gomito del tennista, le tendiniti croniche del ginocchio e la tendinite della cuffia dei rotatori delle spalle, la tendinopatia achillea, dolore ai muscoli ischiocrural, la fascite plantare e le tendiniti da trauma.Trattamenti basati sulle onde d’urto sono stati sperimentati anche in ambiti completamente diversi: urologico, cardiologico ecc…  

Terapie manuali e massoterapia


Un trattamento efficace per i disturbi meccanici del sistema nervoso periferico e del sistema muscolo scheletrico è la terapia manuale. Attraverso manovre mirate, le terapie manuali possono alleviare il dolore e velocizzare il processo di guarigione. Il centro dispone, inoltre, di una palestra riabilitativa per le attività di rieducazione funzionale per il recupero del gesto atletico dello sportivo, per il rinforzo muscolare, recupero della propriocezione, e posturale che mira a portare la postura del paziente alla naturale fisiologia presente prima della patologia. Con il termine taping neuromuscolare viene indicato genericamente un cerotto, anelastico o elastico, che viene applicato a scopi terapeutici direttamente sulla cute. I potenziali benefici vanno dall’inibizione del dolore, all’aumento di circolazione sanguigna e drenaggio linfatico, alla riduzione della fatica muscolare, al miglioramento della postura e delle performance sportive

Ogni trattamento viene effettuato dietro prescrizione medica.


FISIOLAB nasce con l'intento di promuovere e proporre servizi destinati al benessere e alla cura della persona. Lo studio, con il costante supporto di medici specialisti e fisioterapisti qualificati offre, in regime privatistico, metodiche riabilitative e fisioterapiche all'avanguardia, affrontando l'evento “dolore” con la dovuta tempestività.

Lunedi - Venerdi 09:00-13:00 15:00 - 19:00Sabato e Domenica Chiuso0962 80165info@fisiolabriabilitazione.it

Fisiolab Riabilizatione Rocca di Neto.