fbpx

Sindrome Femoro Rotulea, ecco come curarla con gli esercizi di rinforzo muscolare

Maggio 27, 2021 by Fabio Scavelli0
sindrome-femoro-rotulea.jpg

Più che sulle cause dovremmo concentrarci sui rimedi più efficaci per curare il dolore al ginocchio da Sindrome Femoro Rotulea, anche conosciuta come “ginocchio del corridore”.

Il dolore al ginocchio, infatti, è un problema molto diffuso che può portare anche a seri impedimenti e invalidità motoria, se non trattato adeguatamente.

Poco conosciuto sebbene molto frequente, il dolore anteriore della rotula ha cause diverse, che vanno scoperte attraverso una prima visita specialistica – esame fisico – seguita da eventuali radiografie per escludere altre potenziali lesioni.

Quello che ci interessa, tuttavia, dopo la diagnosi precisa, è capire quale sia il miglior approccio terapeutico, quello più funzionale alla riabilitazione del ginocchio e alla cura del dolore.

Cos’è la Sindrome Femoro Rotulea

La Sindrome Femoro Rotulea è una patologia a carico del ginocchio che interessa l’articolazione tra il femore e la rotula, la parte anteriore del ginocchio.

Quali sono le cause del dolore anteriore della rotula

Le cause di questo dolore sono molteplici e tra queste:

  • l’uso eccessivo dell’articolazione del ginocchio o traumi a carico della rotula
  • la rotula non è ben allineata
  • uno scorretto movimento della rotula a causa di una disfunzione muscolare (debolezza o muscoli poco allungati)

e si manifesta attraverso sintomi specifici: 

il dolore localizzato nella parte anteriore della rotula può essere lieve e diventare più intenso, aggravandosi quando si fanno movimenti più impegnativi come salire le scale, saltare, quando ci si piega sulle ginocchia o dopo essere stati seduti a lungo con il ginocchio piegato.

Il dolore è anche la causa dell’indebolimento della muscolatura circostante. 

Riabilitazione Sindrome Femoro Rotulea, gli esercizi di rinforzo muscolare

È importante agire contro il dolore da Sindrome Femoro Rotulea con un protocollo riabilitativo che può dividersi in diverse fasi, a seconda della condizione del paziente.

Le manovre manuali per ridurre il dolore acuto

Una prima fase – in caso di dolore acuto – il fisioterapista esegue manovre manuali volte a ridurre il dolore.

Manovre manuali ed esercizi di rinforzo muscolare per la riabilitazione

Una seconda fase prevede l’inizio della terapia riabilitativa con manovre manuali, esercizi di rinforzo dell’anca e di rinforzo muscolare del quadricipite.

Quindi, con una diagnosi precisa alle mani – dopo aver individuato la causa della sindrome femoro rotulea – ci si concentra su diverse tecniche riabilitative e/o compensative:

  • manovre manuali
  • taping (bendaggi)
  • ortesi plantari o a livello del ginocchio per correggere l’allineamento
  • rinforzo muscolare del quadricipite o degli adduttori e rotatori esterni dell’anca
  • allungamento muscolare.

Sindrome Femoro Rotulea: alcune accortezze da osservare in casa

In caso di dolore acuto, oltre al riposo, si possono adottare alcuni rimedi: 

  • applicazione del ghiaccio
  • compressione del ginocchio con bende elastiche per stabilizzare e sostenere l’articolazione
  • >eventuali farmaci antinfiammatori non steroideo, come ibuprofene o naprossene.

Considerando che una delle cause più comuni della Sindrome Femoro Rotulea è l’uso eccessivo dell’articolazione, è fondamentale osservare un periodo di riposo riducendo i carichi e le attività che possono stressare la rotula.

A maggior ragione, dopo la ripresa, se si è soliti praticare sport ad alto impatto come la corsa, è bene interrompere questo tipo di esercizio a favore di altre attività a basso impatto come il nuoto o la bicicletta.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


FISIOLAB nasce con l'intento di promuovere e proporre servizi destinati al benessere e alla cura della persona. Lo studio, con il costante supporto di medici specialisti e fisioterapisti qualificati offre, in regime privatistico, metodiche riabilitative e fisioterapiche all'avanguardia, affrontando l'evento “dolore” con la dovuta tempestività.

Seguici su Facebook

Contattaci

0962 80165

info@fisiolabriabilitazione.it

Orari di apertura

Lunedì al Venerdì

9:00-13:00 / 15:00-19:00

Loc. Topanello, 1 – Rocca di Neto – Kr

© Copyright 2020 - 2025 Fisiolab Riabilitazione - Asaf sas di Scavelli Fabio & Co.- Loc. Topanello, 1 - Rocca di Neto - Kr - P.Iva 03167870793 - tel. 096280165